Focus

FOCUS DI RINASCIMENTO EUROPEO

RINASCIMENTO EUROPEO APPOGGERA’ LA CANDIDATURA IN QUALSIASI OCCASIONE E LUOGO, INDIPENDENTEMENTE DALLO SCHIERAMENTO, DI CHIUNQUE AVRA’ UN PROGRAMMA CHE SODDISFERA’ LA MAGGIOR PARTE DEI PUNTI CONTENUTI IN QUESTO PROGRAMMA

 

 

POLITICA – paese moderno che mette al primo posto il bene del suo popolo

Risultati immagini per politica

  • Modifiche della Costituzione adeguandola ai tempi moderni
  • Accorpamento dei comuni con meno di 50mila abitanti
  • SORTEGGIO: ogni carica pubblica dovrà essere sorteggiata tra i cittadini che avranno i requisiti idonei
  • Tolti benefit improduttivi ai politici
  • Repubblica Presidenziale ad elezione diretta del Capo dello Stato
  • Stabilire un tetto massimo agli stipendi di politici, manager e dipendenti pubblici di qualsiasi livello in percentuale sul PIL
  • Nessun vitalizio, solo riconoscimento del ruolo di politico come un normale lavoro
  • Massima durata di incarichi politici: 10 anni a tutti i livelli
  • Dimissioni obbligatoria in caso di condanna per reati penali
  • Pesanti sanzioni per corruzione e reati contro lo Stato
  • Aumento delle pene del 20% in caso di reati passati in giudicato se commessi da politici in carica
  • Aboliti finanziamenti pubblici/rimborsi elettorali
  • Controllo su qualsiasi ente/partito da autorità indipendenti
  • Non si può avere più di una poltrona/incarico a tutti i livelli
  • Età minima per cariche politiche 21 anni (per iniziare), età massima 70 (per terminare)
  • Divieto di mettere come primo valore nazionale l’economia o il denaro
  • Test obbligatorio per esercitare il diritto di voto (max 3 tentativi per ogni votazione)
  • Vietati i gruppi misti, rifugio di traditori del voto ottenuto
  • Spese effettuate dalla politica rendicontate e da approvare da organi di controllo prima di essere rimborsato
  • vincolo di mandato, chi viene eletto in un partito e in una coalizione non può cambiare dopo l’elezione, deve dimettersi
  • abolizione dei gruppi misti alla Camera e al Senato
  • rimuovere e non ricandidare tutta la classe politica che ha avuto incarichi sino al 31 dicembre 2017
  • il 50% delle cariche politiche e dirigenziali andranno, in proporzione alla popolazione, a donne
  • riforma elettorale con possibilità di indicare i propri candidati, no a liste bloccate
  • vietate primarie per i partiti se non certificate dallo Stato
  • Abolizione di tutti i patti che abbiano passato i 50 anni in automatico (trattato di Parigi 1947)

 

EUROPA come federazione di stati indipendenti e SOVRANI

  • ritrattare tutti gli accordi con l’Europa
  • abolizione del Fiscal Compact dalla Costituzione
  • abolizione Schengen, controllo persone e merci ai confini
  • abolizione trattato di Dublino sui rifugiati
  • stessa tassazione in tutta Europa
  • stessi dazi e vincoli su tutto il territorio europeo
  • stesso costo del lavoro minimo in tutti i paesi
  • patto di riconsegna dei personaggi incriminati con obbligo di scontare la pena nel paese di provenienza
  • nessun accordo TTIP o CETA
  • aumento tutela della salute dei cittadini europei
  • nuova alleanza militare solo tra stati europei e no extraeuropei
  • sviluppo di organizsmi europei autonomi da quelli internazionali (Agenzie rating)
  • Posizione neutrale dell’Europa e nessun privilegio verso alcuni paesi extraeuropei

 

 

DALLA PARTE DEL CETO MEDIO – punto di arrivo per ogni società

 

  • un popolo prospera e vive in page quando riesce ad avere un’elevatissima percentuale della sua popolazione appartenente al ceto medio
  • elevare la tassazione per i redditi più alti per ridistribuire ricchezza che non dovrà essere più alta di max 100 volte il reddito medio
  • misure contro la povertà, nessuno potrà essere escluso da una vita dignitosa e senza prospettive per il futuro
  • una Nazione è felice quando i suoi cittadini sono felici e soddisfatti

 

FAMIGLIA – aiuto alle famiglie anche con consapevole decrescita

Risultati immagini per famiglia

  • stabilire la densità media del paese da raggiungere e su quella prevedere correzioni demografiche
  • asili gratuiti per i bambini italiani o regolari
  • Sì a famiglie di fatto e libertà di matrimonio
  • Divorzio in 1 anno con assistenza gratuita di un legale di Stato
  • Parità assoluta per gli affidamenti tra padri e madri
  • Agevolazioni per adozione bambini italiani
  • doposcuola opzionale e gratuito tutti i giorni fino alle 18
  • tempo libero organizzato per sport e attività ricreativo garantito fino ai 18 anni , 365 giorni all’anno
  • sussidi per i nonni e gli zii che si occupano dei nipoti fino ai 10 anni
  • nuove colonie e resort di qualità per bambini e genitori che non possono permettersi almeno un minimo di  vacanze

 

ECONOMIA – scelte mirate per l’Italia in una corsa globale

Risultati immagini per economia

  • Concentrarsi su imprese ad alto valore strategico (turismo, cultura, design, tecnologia, prodotti alta qualità)
  • Apertura parchi tematici, di divertimento ed educativi
  • Apertura nuovi musei anche con collezioni private e valorizzazione dei siti archeologici
  • Creazione di zone altamente protette per consentire la tutela delle eccellenze (distretti dedicati, centri storici, zone turistiche, siti archeologici, parchi naturali e paesaggistici)
  • Aiuti alle piccole aziende per la loro internazionalizzazione
  • Rapporti paritari tra dipendenti e datori di lavoro, nessuno abbia tutele di privilegio
  • Facilità in assunzione e licenziamento con premi per chi lo merita
  • Prevedere diversi tipi di partecipazione agli utili (contratti a progetto) dei lavoratori
  • Alleggerire il peso di qualsiasi forma di burocrazia
  • Nessun aiuto ad aziende che non rientrano nei piani strategici nazionali/europei
  • Nessun riconoscimento istituzionale delle agenzie di rating, crezione di un’agenzia pubblica nazionale
  • Ritrattare e poi risanare il debito pubblico, senza privatizzazioni o vendita di patrimonio pubblico, solo avendo prima chiuso falle e  ruberie
  • nuove banche di Stato

COMMERCIO E ARTIGIANATO – tutela della più grande economia italiana

  • Solo attività italiane o tradizionali nei centri storici (no fast food, kebap etc)
  • Facilità di contratti a chiamata con comunicazione on-line preventiva, nuovi voucher
  • Omogeneità di regole e norme su tutto il territorio nazionale e non diverse per ogni Comune
  • Facilitare l’insediamento di nuove realtà produttive
  • Negozi aperti nei festivi obbligatorio nei centri storici e con orario continuato. Chiusura il lunedì (si deve garantire un servizio al turista nei luoghi importanti della città)
  • Chiusura centri commerciali, grande distribuzione e outlet la domenica
  • Complementarietà di offerta tra i Centri Commerciali periferici e i Centri Storici
  • Licenze libere di ogni tipo se ci sono i requisiti
  • sostegno all’artigianato tradizionale, tipico e storico.

 

IMMIGRAZIONE – rispetto rigido delle regole

 

 

 

  • Lotta decisa alla clandestinità, reato che prevede l’espulsione immediata e coatta, la schedatura e l’annullamento di ogni possibilità futura di ingresso nel Paese, anche se con visto o passaporto regolare
  • Rimpatrio immediato degli stranieri che compiono reati in Italia nei loro Paesi di provenienza , che gli dovranno far scontare la pena a loro spese
  • Cittadinanza concessa con regole precise e rigorose, è un bene troppo prezioso, va guadagnato e meritato
  • cittadinanza concessa dopo 15 anni continuativi di almeno 10 mesi all’anno in Italia, nessun reato, ingresso regolare e pagamento di tasse.
  • per la cittadinanza, dopo i 15 anni regolari senza reati, esame di cocoscenza culturale, lingua e tradizioni obbligatoria
  • Revoca cittadinanza per reati gravi entro 5 anni dall’ottenimento
  • divieto doppia cittadinanza
  • cittadinanza concessa solo a stranieri figli di entrambi genitori italiani, dopo esame di cittadinanza s emaggiore di 13 anni
  • abolizione di cittadinanza diretta per ius sangui oltre il 1° grado di entrambi i genitori
  • divieto ricongiungimenti famigliari immediati, con famigliari di 1° grado dopo 3 anni
  • assicurazione sanitaria privata obbligatoria per lavoratori stranieri
  • divieto di prestazioni sanitarie che non siano di pronto soccorso se non coperte da polizze private
  • divieto di esenzkione dal ticket
  • nessun sconto su università per non cittadini italiani, nè credito universitario
  • divieto di aprire aziende private in Italia per cittadini stranieri senza un titolare italiano, con fideiussioni
  • patente con cauzione per guidare in Italia
  • patente C obbligatoria per stranieri per guidare furgoni in Italia
  • permessi di soggiorno rilasciati dallo stato e non dalle singole questure
  • carte identità di 3 tipi: cittadino, turista o lavoratore porovvisorio, lavoratore con permesso di soggiorno
  • carte identità riconoscibili per minori
  • Nessun clandestinoo richiedente asilo può girare liberamente per il territorio
  • apertura di CIE regionali per custodia ed espulsione
  • riconoscimento status di rifugiato entro 1 mese dall’arrivo
  • foglio di via illimitato per richiedenti asilo negato
  • l’Italia può accogliere e mantenere massimo 100.000 profughoi e rifugiati sul suo territorio e per massimo 5 anni ognuno, poi dovrà lasciare il paese
  • L’Italia può avere massimo la percentuale del 3% di stranieri sul suo territorio con permesso di soggiorno e per un massimo di 2 milioni
  • i permessi di soggiorno saranno di 2 tipi: privato con garanzia di cittadini italiani che pagheranno ogni tipo di spesa (scuola, alloggio, vitto, sanitaria) e pubblica con graduatorie e selezione dei più meritevoli di entrare
  • nessun straniero potrà votare per ogni tipo di elezione locale o nazionale, roiservate solo ai cittadini
  • possibilità di acquisto di cittadinanza italiana con requisiti, nessun reato nel paese di provenienza, esame di cittadinanza, 5 anni di permesso di soggiorno regolare e pagamento di 200.000 euro
  • foglio di via e rimpatrio immediato per i cittadini  EU che commettono reati di qualsiasi tipo in Italia, sconteranno pene e detenzione nel loro Paese di origine e non potranno essere liberi di circolare in altri Paesi EU per almeno 5 anni per ogni anno di pena  ricevuta.
  • Chi entra illegalmente, non potrà mai richiedere alcun tipo di ingresso regolare per il futuro, nemmeno come turista

 

 

TASSAZIONE – non si può chiedere più di 1/5 del guadagno

  • flat tax e iva al 20%, tutti gli scambi di denaro saranno tassati solo con questo prelievo, anche online
  • nessuna azienda potrà operare sul territorio europeo e Italiano se non avrà aperto una sede nazionale che la obblighi ad avere un trattamento fiscale uguale alle altre
  • tassazione preventiva, ogni azienda pagherà prima dell’inizio dell’anno lavorativo le tasse previste in base a studi di settore efficaci
  • Obbligo di pagare le fatture entro massimo 90 giorni dalla consegna
  • Tasse calcolate da Uffici Pubblici e non da Commercialisti che devono diventare solo consulenti
  • Pene esemplari per evasione ed elusione
  • Tasse e scontrino su vending automatico (distributori automatici)
  • lotta ai paradisi fiscali

 

AMBIENTE – bene primario e massima tutela

  • Importanza massima per l’ambiente e la sua tutela
  • Minore utilizzo del petrolio e degli sprechi nel suo utilizzo
  • Controllo migliore sull’utilizzo dell’energia e sulla sua produzione
  • Grandi agevolazioni per sistemi di risparmio energetico
  • Nuovi reti ed impianti idrici/elettrici senza sprechi
  • Tasse alte per gli sprechi
  • Sanzioni pesanti per inquinamento di ogni tipo ed incendi
  • Riconversione poli chimici inquinanti
  • Nuovi parchi naturali ed aree protette
  • Demolizione di edifici abusivi e ripristino aree non edificate
  • Incentivi solo per auto “pulite” e veicoli a basso impatto ambientale
  • utilizzo dei rifiuti per la produzione di energia
  • incentivi per la produzione e la ricerca di energia alternativa

 

CASA – nessuno la tocchi mai

  • Nessuna tassa sulla prima casa, fino a 200 mq e altri 25 mq ogni residente oltre 4 e  se di reale residenza
  • Tasse più alte sulle seconde case
  • Tassazione sulla base del tipo di zona/abitazione
  • aggiornamento catastale
  • confisca ed esproprio case abusive con sanzioni
  • Tasse alte per edifici sfitti abitativi e commerciali
  • realizzazione immobili ad uso industriale e artigianale solo in aree preposte provinciali
  • Sequestro di beni in caso di violazioni gravi o affitto in nero
  • Tasse pesanti per le abitazioni non a risparmio energetico
  • agevolare le demolizioni e ricostruzioni con adeguamenti sismici ed energetici
  • Sanzioni per case in zone a rischio idrogeologico o patrimonio culturale e nessun rinnovo permessi
  • No a nuovi quartieri,  riqualificazione di quelli esistenti
  • demolizione immediata di tutti gli edifici dismessi, garantendo la supericie edificabile per il futuro. L’Italia è impresentabile
  • obbligo per tutti i proprietari di immobili, pubblici e privati di tenerli in condizione di massimo decoro
  • obbligo di cancellazione scritte e graffiti sui propri immobili entro 72 ore, multe pesanti
  • obbligo demolizione capannoni e immobili non residenziali prima dell’inizio della costruzione di nuovi fabbricati anche in altre aree del Comune

 

CULTURA – EDUCAZIONE

Risultati immagini per cultura

  • Vietato far perdere anni aggiuntivi a scuola, si prosegue senza bocciature e si da un voto finale che potrà essere riparato
  • scuola obbligatoria da 5 a 16 anni
  • Lotta ai baronati, concorsi e ruoli centralizzati
  • si potrà partecipare a concorsi solo per la propria provincia di residenza
  • Budget controllati dal centro
  • Massima importanza all’educazione, allo studio ed alla formazione
  • Collegamenti facilitati tra aziende e istruzione
  • Lotta agli sprechi per corsi poco frequentati o edifici mal gestiti
  • Valorizzazione del merito di chi insegna e di chi apprende
  • Rating per scuole ed università
  • Asili, scuole ed università gratis e di buon livello
  • Vincolo di studio: lureati avranno un debito di 15.000 euro annui di università che potranno essere compensati  lavorando in Italia. Ogni anno di lavoro abbuonerà 4.000 euro
  • Corsi utili nei programmi di studio obbligatorio: basi di economia, salute, pronto soccorso, pericolo di droghe ed abusi, sesso, educazione civica
  • Luoghi per i giovani che vogliono imparare e praticare forme d’ arte (musica, danza, teatro, pittura e qualsiasi altra)
  • Incentivi per la ricerca e l’innovazione con un minimo garantito sul PIL
  • Finanziamenti e premi per la realizzazione di brevetti

 

DEMANIO – un bene di tutti e non di pochi privilegiati

  • Massimo una concessione demaniale per persona e solo una volta, per una durata massima di 5 anni
  • bandi con iscrizione e requisiti, assegnazione a sorteggio
  • Non sono cedibili le concessioni demaniali, vanno rimesse al bando tutte le volte con criteri di merito e trasparenza
  • Non sono consentiti subentri di alcun tipo
  • Valorizzazione del demanio e della sua rendita
  • grazie alla confisca di beni per reati contro la persona, la Patria e per associazione a delinquere, accresceranno il patrimonio dello Stato
  • grazie alla confisca di beni per abusivismo, diventeranno nuovo patrimonio dello Stato

 

SOCIETA’ – libertà e progresso

  • Massima libertà di espressione e di iniziativa
  • maggiore età dopo 16 anni per codice penale
  • abilitazione alla guida di veicoli con trasporto passeggeri solo dopo 18 anni
  • Legalizzazione e tassazione della prostituzione
  • Lotta vera alla droga ed alla detenzion
  • Apertura di casinò regolarmente tassati
  • Abolizione ordini professionali, massima libertà di professione con requisiti certificati
  • Divieto di manifestare nei centri storici delle città, creando luoghi atti a questi scopi
  • Togliere obbligo dei notai e dei commercialisti per molte pratiche
  • Stop a finanziamenti per film, serial e libri che rovinino l’immagine del Paese (mafia, camorra, politica corrotta, violenza)
  • Divieto di gioco d’azzardo in luoghi non dedicati e controllati. Incentivare il volontariato, la solidarietà e tutto ciò che si rivolge al bene del cittadino e del Paese
  • divieto giochi d’azzardo online
  • riduzione giochi di stato e massimali bassi di vincita, massimo 500 mila. Lotteria nazionale 1 milione.
  • Divieto di vincite in denaro nei giochi televisivi, radiofonici e concorsi di ogni tipo.

 

PENSIONI – annullare i privilegi e distribuire a tutti

  • Pensione minima € 1000 a testa per 14 mensilità
  • nessun cumulo pensioni
  • Pensione massima € 2500 a testa per 14 mensilità
  • Periodo minimo contributivo 30 anni (lavori logoranti)
  • vietate pensioni d’anzianità a stranieri
  • Periodo massimo contributivo 40 anni
  • per ogni figlio 4 anni di contributi versati alle mamme non lavoratrici e stipendio minimo garantito
  • Per baby pensionati e pensioni calcolate con il sistema retributivo, se si è già ricevuto il totale del contributo versato (rivalutato con inflazione), si passa alla pensione minima (€ 1000)
  • incentivare il volontariato, anche parzialmente retribuito per evitare che i pensionati diventino cittadini poco utili alla società

 

SANITA’ E SALUTE – servizi gratuiti garantiti solo ai cittadini e basta sprechi

  • Sanità garantita solo ai cittadini italiani
  • Cittadini EU e stranieri assistiti solo se provvisti di assicurzaione privata o rimborso della loro nazione (come in Spagna)
  • Riorganizzare territoriale e lotta agli sprechi
  • Ticket più alti per chi ha uno stile di vita a rischio (obesità, fumo, sport estremi, droga, alcool)
  • Obbligo controlli per tutti 1 volta all’anno
  • Spese mediche a pagamento se si è responsabili del proprio infortunio o malattia
  • assistenza completa, in caso di gravi malattie, per le cure  necessarie in altri Paesi non reperibili in Italia
  • assistenza domiciliare garantita e più sussidi a chi si occupa di malati presso le abitazioni
  • più controllo nelle case di cura e di riposo per anziani
  • più sussidi ed assistenza ai bambini malati gravi
  • importanti premi ed incentivi per ricercatori nel campo della salute

 

CORRUZIONE-ABUSIVISMO – sanzioni pesanti e controlli efficaci

  • Pene pesanti e perdita per sempre del ruolo pubblico per corruzione e reati passati in giudicato definitivamente
  • Pene pesanti per ogni abuso commesso e radiazioni
  • Premi e taglie per chi denincia situazioni di corruzioni se verificabili

 

 

TRASPARENZA – ogni cittadino deve sapere

Risultati immagini per trasparenza

  • Divieto di contratti non chiari, vanno tutti certificati
  • Appalti pubblicati in tempo reale on-line, vietati i subappalti ma solo cordate e consorzi
  • Aumento di controlli contro le infiltrazioni della criminalità negli appalti
  • Recupero immediato di tutte le tasse ed i capitali evasi, delle multe per gravi infrazioni non versate
  • trasparenza per appalti, concessioni giochi e frequenze con recupero dei capitali per gli anni non pagati
  • ogni spesa, stipendio, appalto nel settore pubblico a tutti i livelli deve essere messo on line entro 15 giorni.

 

SPECULAZIONE – lotta alle economie speculative

  • Grande lotta a gravi speculazioni di ogni tipo
  • Maggior controllo e trasparenza per banche e finanza
  • Tasse più alte per rendite da speculazione
  • Tetto ed antitrust per poteri economici forti
  • Lotta ai paradisi fiscali e chiusura dei rapporti diplomatici con essi
  • Reato grave sottrarre capitali alla tassazione, elusione ed evasione
  • lotta alle speculazioni ambientali ed edilizie con pene severe

 

SVILUPPO – qualità e innovazione sono nel nostro DNA

  • Grande investimenti per sviluppo ed innovazione
  • Coordinamento sistemi di sinergia
  •  Favorire il made in Europe e tassare i prodotti importati
  • Grande controllo di qualità e sdi produzione etica per i prodotti importati
  • Maggiori servizi e più modernità
  • Commissioni di monitoraggio dei migliori sistemi nel mondo
  • Libertà di iscrizione e scelta dei sindacati per i lavoratori
  • Uffici pubblici principali aperti 7 su 7 (Poste, Anagrafe, Giudice di pace, Assistenza al cittadino)

 

SETTORI STRATEGICI – favorire i nostri punti di forza

  • Turismo
  • Prodotti di alta qualità
  • Cultura e paesaggio
  • Alta tecnologia
  • Servizi alle persone ed al business
  • Professioni intellettuali
  • Arte e sfruttamento dei beni artistici
  • Enogastronomia
  • Moda
  • Veicoli di grande qualità (auto, nautica, moto, commerciali, aerei)
  • Artigianato tradizionale e di qualità
  • Agricoltura di alta qualità certificata e bio
  • l’Italia deve diventare l’oasi meravigliosa dove chiunque vorrebbe venire a vivere e soggiornare il più possibile, pagando per godere delle sue meraviglie

 

EUROPA – un grande sogno rubato

 

  • Per un’Europa unita politicamente e con le stesse leggi
  • Per un EURO di proprietà delle nazioni
  • Per una Europa con struttura leggera e competitiva
  • Sistemi anti poteri forti economici
  • Difesa europea
  • Pari condizioni in tutti i paesi Europei per evitare competizione tra di essi
  • agevolazioni e promozione per tornare ad acquistare il “Made in Italy” ed il “Made in Europe”
  • Questa Europa non è come ce l’hanno raccontata e h annoaderit o eceduto sovranità nazionale senza chiederlo al popolo, per dimostrare che non siamo in democrazia
  • vogliamo un referendum che chieda al popolo italiano, sulla base di una costituzione europea che ne segni l’organizzazione e gli scopi, se aderire o uscire come la GB
  • questa Europa è nata per favorire alcuni paesi a discapito do altri e non può essere ammesso in una unione (basta vedere il trend di surplus della Germania e dell’Italia)
  • questa Europa deve essere una federazione di stati sovrani pienamente indipendenti ed autonomi
  • nessuna libertà per persone e merci, hanno prodotto solo travasi di approfittatori e di criminali, togliere Shengen e aumentare i controlli alla frontiera
  • Europa che non può decidere di svendere i suoi mercati, il suo lavoro e le sue risorse strategiche contro i paesi che rappresentano
  • accordi per le fontoi energetiche con vantaggi pari per tutte le nazioni europee

 

EURO moneta privata – passare da un’opportunità per tutti ad un business per pochi

Risultati immagini per euro

 

  • BCE abolita, una banca privata non può decidere dell’economia di stati sovrani
  • Ogni nazione deve avere una moneta propria da gestire come meglio crede
  • si possono trovare accordi antispeculativi tra le valute dell’Unione Europea per evitare guerre economiche interne

 

 

MERITO- unica via d’uscita, chi ha paura della sua vittoria?

  • Premiare il merito in ogni settore
  • Avanzamento di carriera non per anzianità, ma solo per merito con giudizi esterni
  • importanti premi ed incentivi per ricercatori nel campo della salute, dell’energia pulita, della scienza, della cultura ed arte

 

BENE COMUNE – la patria, il popolo, le tradizioni

  • Valorizzazione del concetto di patria nazionale e di Europa
  • Sanzioni pesanti per chi mina o danneggia il bene comune
  • In ogni occasione ed a tutti i livelli in cui la Patria ed il bene comune venissero danneggiati, tutte le Istituzioni saranno obbligate a costituirsi parte civile contro chi ne sarà responsabile
  • zone turistiche, tradizionali e città d’arte protette da ogni sorta di contaminazione globalista

 

GIUSTIZIA- deve essere un arbitro e non un freno

  • Riforma della giustizia
  • membri CSM sorteggiati tra aventi requisiti
  • giudici sorteggiati tra aventi requisiti
  • Carriere separate dei giudici
  • Riduzione numero di leggi
  • Snellimento processi e sentenze entro termini prestabiliti
  • Modernizzazione dei tribunali e delle cancellerie

 

RELIGIONE- libertà per tutti nel rispetto del nostro sviluppo

  • divieto di luoghi di culto pubblico e manifestazione in pubblico di simboli religiosi o modalità religiose avverse all’identità italiana
  • Nessuno sconto, esenzione o trattamento privilegiato per enti religiosi
  • Pene severe per atti di estremismo o fondamentalismo
  • Laicità assoluta dello Stato
  • Divieto di attività religiose negli enti pubblici ed Istituzioni
  • divieto di qualsiasi attività religiosa sui media generalisti di alcun tipo
  • Le istituzioni religiose potranno comunicare solo nei luoghi di culto, attraverso media di loro proprietà
  • nessun simbolo religioso dentro qualsiasi ufficio pubblico
  • nessuna celebrazione religiosa in luoghi o edifici pubblici
  • nuovi accordi con Vaticano per i suoi rapporti con lo Stato Italiano
  • nessun contributo di stato ad enti religiosi o sconti fiscali di alcun tipo

 

PATRIMONIO DELLO STATO – deve crescere e non venire solo saccheggiato

  • Nessuna vendita del Patrimonio dello Stato se non  si evita successivamente lo spreco del ricavato
  • Valorizzazione ed accrescimento del Patrimonio dello Stato
  • Calcolo del valore di una cittadinanza e della conseguente partecipazione l suo Patrimonio, per evitare di regalarla a chiunque ne faccia richiesta senza poterla meritare
  • RAI libera dai partiti, dalle lobby di potere ed abolizione del canone. Deve saper stare sul mercato con la sua qualità
  • lista on line sempre chiara, trasparente ed aggiornata del patrimonio dello Stato, del suo utilizzo e della sua rendita

 

POLITICA ESTERA – in un mondo globale ha un’importanza strategica

  • L’ Italia sospende qualsiasi rapporto con Paesi in guerra o con carenza di libertà e democrazia, se viene riconosciuto e denunciato da Enti Internazionali
  • Ampliamento di buoni rapporti diplomatici con Paesi di tutto il mondo
  • Lotta vera a tutti i paradisi fiscali e chiusura di rapporti diplomatici con essi se non si rendono totalmente trasparenti
  • Migliore comunicazione nel mondo del nostro Paese, dei suoi prodotti e delle sue grandi risorse
  • Lotta globale alla contraffazione di tutti i prodotti italiani nel mondo, dell’ italian style e delle eccellenze che tutto il pianeta ci invidia

 

MADE IN ITALY – va difeso oltre ogni cosa

Risultati immagini per concorrenza sleale

  • ottiene il marchio “made in italy” solo il prodotto che per il 90% viene eseguito in Italia
  • controllo sulle aziende di proprietà straniera che aprono in Italia per importare prodotti dall’estero e dar uscire marchiati come italiani
  • produzione di beni molto richiesti sul mercato, abbiamo la tecnologia e tutto ciò che serve per poter competere con USA, Cina e Corea
  • puntare su produzione di tv, computer, smartphone
  • aperture di social e sharing economy made in Italy
  • Nuove aziende di Stato no profit

 

 

LAVORO NERO – quando è alimentato anche da insospettabili

Risultati immagini per web tax

 

  • Tutti devono combattere l’elusione fatta con sedi estere delle aziende che vendono in Europa
  • Dazi più alti per i beni provenienti da fuori Europa
  • Ogni vendita online deve avere la medesima tassazione dello stato in cui opera e incassa il denaro
  • Lotta all’abusivismo della sharing economy che distrugge il lavoro nelle nazioni europee

 

 

PAESI EMERGENTI e TERZO MONDO: rispettino le regole

Risultati immagini per bric

  • l’Italia e l’Europa dovranno emanare una serie di norme a cui i paesi che vorranno vendere in Europa saranno obbligati
  • nessuno sfruttamento dei lavoratori per la produzione di beni
  • rispetto delle norme igienico sanitarie durante la produzione e dei lavoratori
  • rispetto dell’ambiente durante la produzione
  • nessuna forma di tassazione pubblica inferiore al 20%
  • nessun utilizzo di OGM, prodotti tossici, lavorazioni pericolose
  • certificazione europea dei prodotti importati per poter entrare sui mercati europei
  • nessuna possibilità di vendita dei prodotti in Europa in caso di nazioni che non rispettino i diritti dell’uomo e della natura

 

IL NOSTRO VERO TALENTO – per quello ci stanno comprando i migliori

Risultati immagini per eccellenze made in italy

  • nonostante il grande lavoro pepetrato negli ultimi 70 anni di attacco al popolo italiano, alla sua libertà, alle sue capacità, alla sua proprietà pubblica e privata
  • nonostante tutto ciò che è stato fatto per rendere il popolo disinformato, ignorante e poco istruito, distratto in ogni modo
  • lasciato in balia di ogni sorta di attacco del degrado morale, fisico e sociale
  • invaso da tutto il terzo mondo per essere mescolato e arretrato anche culturalmente
  • Il popolo italiano ha comunque costantemente prodotto menti capaci di grandi invenzioni, grande qualità e grande talento
  • Dobbiamo frenare la fuga indotta dei giovani italiani
  • dobbiamo aumentare la qualsità della formazione
  • dobbiamo garantire a loro un lavoro e una possibilità di vita dignitosa
  • Dobbiamo contrastare in ogni modo ogni forma di degrado che arriva principalmente dall’estero, sia per distruggere l’eccellenza italiana che per evitare che sia d’esempio per gli altri popoli

Risultati immagini per amici della russia e degli usa

LOTTA AGLI SPRECHI – il primo modo per guadagnare

Risultati immagini per sprechi

  • L’Italia e l’Europa sono piene di sprechi che avvengono appositamente per favorire le ruberie, l’abusivismo e la corruzione.
  • Trasparenza per evitare gli sprechi
  • studi dei costi per evitare sprechi e ruberie
  • Parametri per le pubbliche amministrazioni per oi loro costi e la loro produttività

 

ITALIA – EUROPA NEUTRALI  AL 100% – nuova forma di Difesa

Risultati immagini per russia e usa

  • uscita da qualsiasi alleanza con altri paesi extraeuropei
  • stesso livello di dialogo e di rapporti con tutti i paesi extraeuropei
  • riserva ed autoembargo verso Paesi coinvolti in conflitti come parte attiva
  • riserva ed embargo verso paesi con ordigni nucleari, minaccia per la pace nel mondo
  • nessun militare Europeo potràù partecipare ad esercitazioni o addestramenti fuori dal territorio europeo
  • nessun militare extraeuropeo può entrare e stazionare sul territorio europeo
  • nessuna base militare in Italia può essere utilizzata da militari stranieri se non europei e per brevi periodiper esercitazioni o addestramenti congiunti
  • Esercito italiano ed europeo potranno usare solo armi e mezzi militari prodotti in Europa e non comprarne da o venderli a paesi extraeuropei
  • la tecnologia militare Europea dovrà restare in Europa ed essere utilizzata solo per la difesa dei confini europei da qualsiasi forma di aggressione
  • Forze armate italiane utilizzabili solo per difesa e per nessuna azione di pace all’estero, solo ONU con sue truppe può intervenire
  • partecipazione all’ONU con truppe Italiane non supoeriori al 1% delle forze armate nazionali e per massimo 6 mesi in ogni nazione interessata
  • nessun ordigno nucleare sul territorio italiano neanche a scopo di deterrrenza
  • servizio militare obbligatorio da 16 a 65 anni nella propria provincia di residenza, con addestramento base e 1 mese ogni anno per aggiornamenti
  • moduli di apprendimento: corso base iniziale di 6 mesi,uso armi, difesa personale, guardia nazionale, sicurezza pubblica
  • altri moduli durante l’aggiornamento annuale (durata 1  mese) di protezione civile, pronto soccorso, guardia ambientale, protezione fauna
  • Obiettori potranno evitare addestramenti con armi

LEGALIZZARE LA CANNABIS – più benefici che problemi

Risultati immagini per legalizzare cannabis

  • Cannabis prodotta in Italia da agricoltori con licenza e certificati
  • imbustata, controllata e venduta tramite Monopoli di Stato ai maggiori di anni 18 come tabacchi e alcool
  • campagne nelle scuole e sui media obbligatoria sugli effetti di generi stupefacenti (cannabis, alcool)
  • divieto di consumo in pubblico e in qualsiasi luogo di pubblico accesso
  • aggravante in caso di reati, atti irresponsabili o incidenti sotto effetto
  • lotta durissima a qualsiasi altra droga illegale, spaccio, detenzione, consumo, propaganda

 

PROSTITUZIONE TASSATA – oggi solo degrado e criminalità

Risultati immagini per legalizzare prostituzione

  • apertura case di tolleranza con società private solo cooperativa
  • lavoratrici e lavoratori tassati regolarmente
  • gli operatori potranno lavorare all’interno della struttura e a domicilio
  • riduzioni obbligatorie per fasce deboli della popolazione
  • controlli medici sanitari obbligatori ogni settimana
  • divieto di altre forme di prostituzione autonoma di qualsiasi tipo
  • divieto di pubblicità di altre forme di prostituzione
  • divieto di qualsiasi forma di pornografia (online, media, dispositivi e supporti di ogni tipo)
  • Lotta ad ogni tipo di oscenità pubblica
  • divieto di qualsiasi altro tipo di sfruttamento della prostituzione e adescamento
  • Informazione obbligatoria nelle scuole sui media dei rischi del sesso senza precauzioni

QUARTO POTERE (MASS MEDIA) – devono essere controllati dal popolo

Risultati immagini per mass media

  • I mass media sono troppo potenti per essere controllati da privati e dai partiti
  • bisogna restringere sensibilmente la percentuale di media in possesso di una sola azienda
  • bisogna aumentare il ruolo informativo della televisione pubblica, immune dalla politica
  • i media pubblici devono avere l’obiettivo di formare de informare nella maniera più trasparente e imparziale possibile
  • gravi sanzioni verso chi diffonde notizie false , una volta provato con certezza e mai prevetivamente o durante le indagini
  • elezione diretta dei cittadini dei direttori delle reti Rai e della Presidenza
  • togliere alle televisioni private i Tg e l’informazione, i talk show politici
  • selezionare i siti web che possono operare in Italia (chiuso l’accesso a siti pericolosi, indecenti, e di degrado)
  • censura in tutti i media di ogni situazione o espressione indecente e di degrado

 

SPORT – quando è sano fa il bene di un Paese

Risultati immagini per sport

  • Investimenti maggiori al Coni e alle manifestazioni sportive
  • moltissime attività gratuite per i giovani fino a 25 anni nelle scuole, università, doposcuola, dopo lavoro
  • nuove strutture sportive su tutto il territorio gestite pubblicamente
  • partite nazionali sportive in diretta su canali pubblici in chiaro
  • 1 partirta di campionato di calcio di serie A in chiaro ogni giorno in cui giocano
  • gare in chiaro di F1 e Moto GP
  • gare in chiaro di tutte le squadre sportive o sport individuali italiani dalle semifinali in poi su tv pubbliche
  • stadi calcio di serie A di proprietà privata su richiesta
  • massimo 20% di stranieri nelle squadre sportive italiane

Lascia un commento